Biblioteche nell’era dei Big Data: un’introduzione

Biblioteche_BigDataSeminario di aggiornamento a cura di Fabio Di Giammarco

organizzato dalla Sezione AIB FVG in collaborazione con l’Università degli studi di Trieste

29 maggio 2017 – dalle 9.00 alle 17.00

 Aula Magna del Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Intepretazione e della Traduzione –  Via Filzi, 14 – 34132 – Trieste

Le biblioteche – grazie alla loro competenza nella standardizzazione descrittiva ed esperienza nell’interoperabilità tra sistemi – possono avere un ruolo centrale “nell’addomesticamento” dei Big Data. In altre parole, possono contribuire a indirizzare opportunamente – con la loro autorità specialistica – il delicato passaggio, appena iniziato, dal documento strutturato ai dati aperti nel web.

La prima parte del corso ha l’obiettivo di fornire una breve introduzione ai Big Data e al loro utilizzo in ambito bibliotecario. Nella seconda parte lo scopo è di focalizzarsi sull’importanza che le biblioteche possono avere nella gestione di grandi quantità di dati.

 

Questa voce è stata pubblicata in big data, Big Data culturali, big data curation, Datafication, digitalizzazione, Google Books, linked data, linked open data, patrimonio culturale digitalizzato. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *