Archivi categoria: web semantico

Dal documento ai dati: la scomparsa del record bibliografico nel web

Tutto ha inizio con Tim Berners Lee. È il 2001, quando l’inventore del Web scrive: “Le macchine diventeranno capaci di analizzare tutti i dati sul Web, il contenuto, i link e le transazioni tra persone e computer. La “Rete Semantica” … Continua a leggere

Pubblicato in biblioteca digitale, big data, Formati, FRBR, futuro del libro, linked data, RDA, RDF, società dell'informazione, Standard, storia delle biblioteche, tecnologie digitali, web semantico | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Dal MARC a BIBFRAME: la lunga marcia delle biblioteche per integrarsi nel Web

E’ una storia con quattro protagonisti: il catalogo delle biblioteche, i formati MARC e BIBFRAME,  il Web. Possiamo farla iniziare nel 2002, quanto il bibliotecario-tecnologo Roy Tennant pubblica il famoso articolo: “Marc Must Die”. Da quel momento, per il mondo … Continua a leggere

Pubblicato in biblioteca digitale, digitalizzazione, futuro del libro, linked data, tecnologie digitali, web semantico | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La sfida di Europeana e dell’European Library per l’integrazione dei dati del patrimonio culturale europeo

Un paper recentemente pubblicato coglie la centralità dell’integrazione dei dati culturali del patrimonio europeo attraverso le tecnologie semantiche e in particolare i Linked Data, e il fatto che sia proprio questa la sfida principale con la quale devono misurarsi le … Continua a leggere

Pubblicato in biblioteca digitale, big data, digitalizzazione, European Library, Europeana, linked data, linked open data, web semantico | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Presidenza italiana della UE lancia il “riuso dei contenuti culturali digitali” come volano per l’economia europea: un “volano” che però non sembra girare come dovrebbe…

La “cultura in digitale” dovrebbe essere quel famoso “volano” – del quale si parla in continuazione – capace di contribuire a far ripartire l’addormentata economia europea. Soprattutto nuove e mirabolanti possibilità dovrebbero scaturire dall’uso/riuso dei contenuti culturali. Insomma, a detta … Continua a leggere

Pubblicato in biblioteca digitale, digitalizzazione, diritto d'autore, Europeana, linked data, linked open data, patrimonio culturale digitalizzato, web semantico | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Aggregatori di dati culturali, linked open data e prospettive per la ricerca e contestualizzazione dell’informazione

Un’opportunità strategica importante per il settore culturale può essere rappresentata dall’incrocio di grandi quantità di dati mediante l’annunciato diffondersi di web semantico e linked data. Ma, mentre i tempi d’acquisizione delle nuove tecnologie del web sono ancora tutti da sperimentare, … Continua a leggere

Pubblicato in big data, linked data, linked open data, web semantico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento