Archivi categoria: futuro del libro

Social reading and eBooks

Un ricercatore dell’University school of art e design di Helsinki – Harri Heikkila – in  un suo report dal titolo “Social reading and eBooks”, avanza una tesi interessante: nell’ambito della tecnologia eBook – che ormai da tempo sta trasformando il … Continua a leggere

Pubblicato in ebook, editoria digitale, futuro del libro, social reading, storia del libro, tecnologie digitali | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La “non riforma” del diritto d’autore EU e il Trattato di Marrakesh

Dopo i tanti “rumors” sui lavori della Commissione riguardo un nuovo diritto d’autore “più moderno ed europeo”, la montagna sembra aver partorito il solito topolino… Lo scorso 14 settembre è stato diffuso  il pacchetto di documenti approvati dalla Commissione UE, … Continua a leggere

Pubblicato in copyright, diritto d'autore, editoria digitale, futuro del libro, text and data mining | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

New Challenges for Public Libraries

Il futuro delle biblioteche pubbliche mai è parso così incerto. Secondo alcuni: la rivoluzione del Web, i continui e veloci cambiamenti delle tecnologie dell’informazione e la “dematerializzazione” del libro, sembrano non concedere scampo a istituzioni considerate ormai “intrinsecamente” vecchie e … Continua a leggere

Pubblicato in biblioteca digitale, biblioteche italiane, futuro del libro | Contrassegnato | Lascia un commento

Dal MARC a BIBFRAME: la lunga marcia delle biblioteche per integrarsi nel Web

E’ una storia con quattro protagonisti: il catalogo delle biblioteche, i formati MARC e BIBFRAME,  il Web. Possiamo farla iniziare nel 2002, quanto il bibliotecario-tecnologo Roy Tennant pubblica il famoso articolo: “Marc Must Die”. Da quel momento, per il mondo … Continua a leggere

Pubblicato in biblioteca digitale, digitalizzazione, futuro del libro, linked data, tecnologie digitali, web semantico | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Digitalizzare per il remix culturale

Perché si digitalizzano i patrimoni delle più grandi biblioteche del mondo? Soprattutto per la ricerca e la conservazione come sostiene la British Library, oppure per “l’accesso universale”, scopo che ostinatamente persegue l’organizzazione no-profit Internet Archive? Accesso universale che è stato … Continua a leggere

Pubblicato in biblioteca digitale, digitalizzazione, editoria digitale, futuro del libro, Intelligenza artificiale, pubblico dominio, tecnologie digitali | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento